Contatti

Non vediamo l'ora di metterci in contatto con te. Contattaci.

+32 (0) 264 158 44

infonoSpam@transwide.com

La catena di fornitura sta cambiando. È pronto per il Value Web?

16.03.2018

A fronte di una continua pressione sui prezzi, di tempi di risposta più brevi e di richieste più personalizzate da parte dei clienti, Deloitte mette il «Value Web» al centro della nuova catena di fornitura!
 

Nella seconda edizione della ricerca globale sui trend riguardanti la Catena di fornitura pubblicata a gennaio 2016, Deloitte ha affermato che «l’evoluzione e la pressione derivanti dallo scenario economico richiedono dei cambiamenti anche da parte della catena di fornitura». La Catena di fornitura dovrebbe quindi essere modificata introducendo il concetto di «Value Web». Il concetto consiste nell’esistenza di molti «mondi» regolati da rapporti complessi, collegati tra loro e dipendenti gli uni dagli altri, in cui il significato di flusso e prodotti, di controllo e coordinamento viene ridotto a beneficio del flusso di conoscenze, formazione e cooperazione.

 

COLLABORAZIONE DIGITALE, VALORE CENTRALE DELLA CATENA DI FORNITURA


La comunicazione digitale per l’intero ecosistema è diventata una condizione necessaria della Catena di fornitura, meno lineare e maggiormente basata sulla cooperazione. Allo stato attuale, la possibilità di una comunicazione in tempo reale è una necessità, a partire da strumenti base come Saas, creati da numerose entità, dai fornitori agli utilizzatori finali, passando per fornitori di diverse dimensioni e specializzazioni. Il cliente deve ricevere informazioni regolari. Grazie al modello «Value Web», la Catena di fornitura sta compiendo un cambiamento a 360 gradi ed inizia a vivere in una nuova cultura fatta di reti, apertura, flessibilità e mobilità.

 

IN CHE MODO IL «VALUE WEB» INFLUENZERÀ IL MODELLO OPERATIVO DEI COLLEGHI?


Grazie alle nuove soluzioni digitali, la condivisione di informazioni con regolarità e la mobilità si stanno sviluppando in tutti i settori dell’azienda ed in particolare nell’ambito della Catena di fornitura. I colleghi ed i partner si attendono soluzioni IT semplici ed efficaci, per uno scambio di dati sicuro. I confini si stanno facendo sempre meno definiti, portando al rinnovamento dei rapporti tra diverse entità. I colleghi e gli altri soggetti interessati desiderano stabilire dei contatti con numerosi partner di dimensioni più ridotte, allo scopo di ottenere maggiore resistenza e flessibilità e di essere pronti ai cambiamenti. La cooperazione - ed anche l’intelligenza collettiva - nell’ambito della Catena di fornitura è iniziata !

Altri trend definiti comprendono l’accettazione di nuove tecnologie come chiave per il successo, l’Internet delle cose come generatore di dati e crescita ed un nuovo modello per la gestione del talento.