EN
Contatti

Questions? We are happy to help. Feel free to contact us.

+32 (0) 264 158 44

infonoSpam@transwide.com

Un Sistema moderno di Gestione dei Trasporti è necessario, ora più che mai

24.02.2018

Le societa’ di ricerca hanno mostrato, una volta di piu’, l’importanza crescente di sistemi IT per i fornitori di sistemi logistici e per gli spedizionieri. Transport Intelligence ha realizzato una ricerca dal titolo “Global Freight Forwarding 2016” ed e’ arrivata alla conclusione che gli spedizionieri devono, in primo luogo, essere flessibili e orientati al cliente, se vogliono sopravvivere. Un Sistema di Gestione dei Trasporti (TMS) e’ uno dei mezzi piu’ importanti per raggiungere questi obiettivi. Una solida base IT, nella forma di un moderno TMS e’ un bisogno assoluto in questo contesto.
 

Nonostante gli spedizionieri piu’ grandi controllino piu’ della meta’ del mercato globale, il mercato dei trasporti e’ ancora abbastanza frammentato. Le grandi societa’ acquistano, dunque, maggiore potere ma secondo i ricercatori di Transport Intelligence (TI) esiste un numero rilevante di opportunita’ da cogliere per medie / piccole aziende di trasporto, alla condizione che abbiano investito in un buon TMS. In questo contesto, la priorita’ dovrebbe essere un investimento in un TMS, un software che fornisce supporto nella registrazione dei trasporti e nella gestione di transazioni di trasporto. Un TMS inoltre aiuta a pianificare velocemente operazioni di trasporto sulla base di dati corretti e tariffe adeguate.

 

Reagire piu’ velocemente ai bisogni dei clienti con un Sistema di Gestione dei Trasporti


“Ora piu’ che mai, gli spedizionieri devono essere flessibili e capaci di adattarsi ai bisogni dei clienti”. Con questo commento, TI identifica le innovazioni generate dall’arrivo nel mercato di nuovi aziende, come Amazon. Secondo TI (Transport Intelligence), strategie ben definite e tecnologia IT devono andare a braccetto per poter reagire ai continui cambiamenti di mercato legati all’arrivo di nuovi concorrenti. Occorre munirsi di un Sistema di Gestione dei Trasporti e di piattaforme online. Accuratezza dei dati unita a tali strumenti di gestione dei trasporti implicheranno una capacita’ di reazione maggiore agli stimoli dei clienti.

 

Troppe operazioni manuali


Un buon software di gestione dei trasporti e’ chiaramente importante perche’ la ricerca condotta da TI suggerisce che spedizionieri impiegano spesso troppo tempo per rispondere alle richieste dei clienti. Il numero di operazioni manuali e’ ancora molto grande. Gli spedizionieri, ma anche i fornitori di servizi logistici e i trasportatori, dipendono troppo spesso da comunicazioni basate su e-mail e telefono; cio’ avviene non solo per contattare trasportatori, ma anche per discutere l’offerta e per prenotare il servizio. Questa e’ una delle ragioni per cui gli spedizionieri, secondo TI, vengono etichettati dalle aziende come una categoria “dal basso livello tecnologico” e che non fornisce risposte in tempo. In piu’, questa immagine spinge anche a chiedersi se gli spedizionieri tradizionali avranno ancora una ragione d’esistere in un futuro prossimo. Investimenti in TMS sono necessari e ogni passo fatto in questa direzione costituisce una decisione giusta.

 

Grandi differenze nei tempi di risposta


Uno studio realizzato da TI nel 2015 indica che il tempo medio impiegato da uno spedizioniere per fare un offerta e’ 90 ore. La risposta piu’ veloce impiega comunque 30 ore. Tra tutti gli spedizionieri interrogati, solamente 5 tra essi hanno seguito l’esito dell’offerta per capire se l’ordine fosse stato consegnato oppure no. In piu’, la ricerca ha mostrato che c’e’ una differenza del 41% tra il piu’ basso e il piu’ alto prezzo offerto. TI descrive tale scenario come una mancanza di consistenza legata all’assenza di trasparenza nella catena di fornitura. Secondo TI, la mancanza di controllo nei costi di trasporto e’, per prima cosa, legata a investimenti insufficienti nelle nuove tecnologie.

 

Un TMS modulare


Le societa’ che notano la perdita di terreno e vantaggio nei confronti dei concorrenti, secondo TI, possono comunque avere una ragione per non disperarsi: oggi, investire in un TMS e’ molto piu’ facile ed economico rispetto a 5 / 10 anni fa. Il mercato offre diversi prodotti, ma nella scelta del software, una struttura modulare deve essere un prerequisito. Non tutte le aziende sono disposte a investire o necessitano di un pacchetto completo. La costruzione di un sistema modulare, che e’ una caratteristica di TAS-tms prodotto, si rivela una scelta profondamente giudiziosa.